AnimALenta al MArteLive con scALzati

 

La compagnia accede alla finale nazionale di Roma

 

Il 16 maggio il Dopolavoro di Brindisi ha ospitato la finale di MArteLive della regione Puglia che ha decretato i nomi degli artisti che accederanno alla finale nazionale prevista per Settembre a Roma.

 

La compagnia AnimALenta con il suo spettacolo scALzati rappresenterà la Puglia nella sezione teatro di MArteLive; sul palco Ilaria Cangialosi e Annalisa Legato.

 

“ScAlzati” è uno spettacolo che attraversa la tematica della violenza.

 

La violenza subita, la violenza agita, la violenza accettata, la violenza taciuta, la violenza privata, la violenza morale, la violenza auto inflitta.

 

Nasce come uno spettacolo itinerante: Inizia con un’ installazione e termina con una mostra fotografica. La volontà è quella di fare, assieme al pubblico, un’esperienza.

 

I testi, scelti per raccontare la storia di cinque donne diverse, sono liberamente tratti da “Malamore” di Concita de Gregorio, “La chiave dell’ascensore” di Agota kristof e “Signore e Signorine” di Beatrice Masini. 5 storie, 5 donne, 5 stanze vengono attraversate da due attrici che dichiaratamente entrano ed escono dai personaggi. Le scarpe sono, in questo spettacolo, un filo conduttore necessario: vengono calzate per entrare nei panni di queste donne.

 

Oltre agli attori sul palco si sono avvicendati musicisti, ballerini, videomaker, corti, dj.

 

La BiennaleMArteLive 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre e coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti a giugno in 43 location differenti e vedrà la partecipazione di  oltre  900  artisti tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.

 

Non resta che attendere i nomi degli altri finalisti regionali e prepararsi al grande evento di settembre.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.