Art N/Veau al Teatro Arvalia

Premio Speciale Teatro Arvalia 2010 assegnato alla compagnia ART N/VEAU che presenterà lo spettacolo TERREMOTO
il prossimo 19 aprile al TEATRO ARVALIA ore 21.00.
via Quirino Majorana 139 ROMA

Miglior monologo premio nazionale " Giovani Realta' del Teatro 2009", Accademia Nico Pepe
Miglior progetto  " Nutrimenti_emergenze contemporanee 2009".
Secondo posto sezione Teatro "Martelive 2010"
Partecipazione Premio Scenario 2009, " Immensa" del festival Santarcangelo dei Teatri 2009, Festival " Donna Mostra Donna 2011".

di e con : Giulia Zeetti
scenografia, proiezioni, immagini : Francesco Marchetti “Schizzo”
regia: Giulia Zeetti, Claudio Massimo Paternò
luci: Claudio Massimo Paternò
liberamente ispirato al racconto “ Sua Maestà” di Miranda July


Ecco a voi la tecnica  “Fermati Buttati a terra e Rotola”,da mettere in pratica quando ti si incendiano i vestiti. E quando arriva un terremoto? In quel caso…beh…puoi fermarti, puoi buttarti  a terra, puoi saltare in aria agitando le braccia, ma se è il Big-One, allora è meglio che preghi e basta .

Rosemary è una buffa donna di mezz’ età che vive  insegnando  i metodi di sicurezza da adottare in caso di terremoto nelle scuole d’ Inghilterra,  paese  non certo famoso per la sua fervente attività sismica.

Ma il terremoto spiegato e immaginato diventa realtà in un sogno dove, tra  macerie e calcinacci, Rosemary incontra il principe azzurro per eccellenza: il principe William Arthur Philip Louis Windsor. Chiusa in un cubo bianco, spazio vuoto della mente che si evolve in continuazione con colori, immagini e proiezioni, Rosemary racconta la sua passione segreta per William progettando come incontrarlo nella realtà. L’ intima fantasia di Rosemary,  terremoto del cuore, si trasforma in un film ad occhi aperti, dove le umane pulsioni vestite di solitudine, si rivelano in tutta la loro potenza.


ART N/VEAU

http://www.teatroarvalia.it/programmazione.htm
per info e prenotazioni:
tel. 0655382002
arvalia.lofficinadelteatro@gmail.com
http://giuliazeetti.wordpress.com/

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.