Regolamento

  1. Procult assegna i MArteAwards attraverso la votazione di una giuria denominata “Gran Giuria”. Tale giuria sarà formata da comitato promotore di gestione, dal consiglio tecnico artistico, dal comitato artistico d’onore, ed in inoltre da un Comitato tecnico scientifico, formato da autorevoli nomi della cultura nel panorama italiano e internazionale.
  2. Procult ogni anno nomina il “comitato promotore di gestione” che ha il compito di organizzare coordinare e produrre la manifestazione MArteAwards in tutte le sue forme, oltre che il concorso MArteLive. Tale comitato dovrà individuare gli artisti (max 50 per ogni sezione) da proporre al consiglio tecnico artistico.
  1. Procult ogni anno nomina “il Consiglio tecnico artistico” che ha il compito di verificare la regolarità delle procedure utilizzate e delle corrette applicazione delle regole e di selezionare una rosa di nomi (n. 20 per ogni categoria) da proporre sul web attraverso i social network che voteranno a loro volta gli artisti preferiti. Tra i 20, i 10 più votati dal web andranno avanti. Tra questi 10, il comitato tecnico artistico si riserva di far rientrare in corsa qualche artista considerato meritevole ma che ad esempio non ha numerosi followers.
  1. I 10 nomi selezionati per ogni categoria sono sottoposti al giudizio insindacabile del Comitato Scientifico il quale selezionerà la CINQUINA che andrà in finale, potendo aggiungere ex novo un nome, per vari motivi non inserito o non rientrato delle varie selezioni.
  2. Il “comitato promotore di gestione” nomina ogni anno la “Gran Giuria”, formata da elementi di diversa provenienza e formazione. La giuria comprende artisti affermati, giornalisti, organizzatori, giurati che pertanto avranno delle competenze artistiche molto ampie o strettamente specializzate in grado di esprimere con professionalità ed esperienza la propria preferenza tra le nomination proposte.
  1. Il “comitato promotore di gestione” convalida annualmente quali saranno le categorie “fuori concorso” per ogni sezione artistica.
  1. Il comitato promotore di gestione svolge durante l’anno le seguenti mansioni:

    • una costante attività di ricerca degli artisti che si sono distinti nel panorama dell’arte contemporanea e dell’eccellenza, che hanno animato l’anno solare precedente attraverso
    • un’analisi delle autocandidature (artisti che spontaneamente si propongono)
    • un’analisi delle proposte giunte da esperti del settore facenti parte della ““Gran Giuria”
    • attraverso le segnalazioni che arrivano dal MArteNetwork:
      • dei collaboratori sparsi in tutta Italia e che costituiscono i nuclei organizzativi di MArteLive e che anche per questo sono coinvolti
      • degli artisti facenti parte delle scuderie MArteLive sparsi in ogni regione
      • dai redattori facenti parte del MArteMagazine
      • dai direttori artistici dei MArtePoint (locali, gallerie, teatri) e dei festival con cui collaboriamo durante l’anno
  1. Il comitato promotore di gestione individua le migliori proposte pervenute sottoponendole al “consiglio tecnico artistico” il quale determinerà per ogni categoria una rosa di massimo venti nomi degli artisti per ogni categoria, e che dopo la votazione del web e il vaglio del Comitato Scientifico, formeranno la cinquina che sarà poi votata dalla Gran giuria per il riconoscimento finale.
  1. La “Gran Giuria”, formata dal Comitato promotore di gestione, dal Consiglio tecnico-artistico, e dal Comitato artistico d’onore,  visionerà le nomination per ciascuna categoria e sarà tenuta ad esprimere un'unica preferenza in forma completamente anonima.

Ogni giurato potrà votare un solo nominativo per categoria. Il candidato che riceve il numero maggiore di preferenze si aggiudica il MArteAwards.

  1. Le candidature possono essere proposte dai membri della Gran Giuria, o da personaggi di spicco del settore o da altre figure facenti parte del Network di MArteLive, e dal Comitato Scientifico;  il comitato promotore di gestione si avvale della possibilità di valuta se accettare o meno la candidatura e farla diventare una nomination.
  1. Tutti gli artisti hanno la possibilità di autocandidarsi inoltrando per posta elettronica la loro richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., inserendo nella richiesta una biografia artistica professionale artistica (max una cartella) e dei link che dimostrano la loro eccellenza.

Saranno prese in considerazioni solo proposte con un buon livello artistico.

Le proposte minori potranno comunque partecipare al concorso di MArteLive per vincere il MArteAwards emergenti seguendo la procedura che trovate sul sito.

  1. Le votazioni avvengono on line secondo delle procedure rapide in cui ogni giurato può facilmente visionare il materiale che il comitato promotore di gestione fornirà a ogni candidato vincitore ( link, schede riepilogative, ecc.).
  1. I MArteAwards powered by the people vengono assegnati dagli utenti del web che potranno votare on line tramite dei form appositi. 
Altro in questa categoria: Iscriviti a MArteLive »

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.